In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, si è tenuto un webinar dal titolo: “Dalle vittime di violenza intrafamiliare agli orfani di crimini domestici” , Testimonianze, denunce e responsabilità istituzionali.

Sono intervenuti l’avvocato Nicodemo Gentile, la criminologa investigativa Iolanda Ippolito, la criminologa e analista forense Giuseppina Seppini, il Garante dei Detenuti della Regione Campania Samuele Ciambriello, la psicologa Loredana Palaziol, l’avvocata penalista Sara Ascione, psicologo Ciro Mayol e la fondatrice dell’associazione Edela, Roberta Beolchi che ha offerto una panoramica sulle conseguenze del crimine del femminicidio, gli orfani invisibile che sono costretti ad affrontare il trauma dell’abbandono.

La Violenza di Genere è una problematica che è emersa negli ultimi 50 anni, sebbene abbia alle spalle una lunga storia. FEMMINICIDI, STALKING, AGGRESSIONI, VIOLENZE, occupano le cronache creando grande inquietudine e ponendoci numerosi interrogativi. L’uccisione di una Donna da parte di un uomo avviene per motivi di odio, avversione, disprezzo, senso di possesso.
Riflettiamo insieme per evitare altre Donne uccise!
Grazie AIDE, Anna Silvia Angelini per questa importante campagna anti violenza“.
QUESTO È SOLO UN AMORE MALATO.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *