Il 27 gennaio 2023 si è tenuto il convegno ” – ‘ ” organizzato a Roma dal gruppo e dall’associazione , rappresentata dalla presidente con la partecipazione del .  Maurizio Gasparri , dell’ . Luisa Regimenti , . , Simone Foglio Vice Coordinatore FI Roma.
Sono intervenuti: . Fabio Castriota Pschiatria, segretario scientifico del Centro Psicoanalitico di Roma, . Marìa Visone
Penalista, Esperta di uxoricidi e minori, . Stefano Callipo Psicologo, Presidente nazionale Osservatorio violenza e suicidio. Ha moderato:  Giornalista Rai 1
Un momento molto importante per , dove oltre a far luce sulla drammatica situazione attuale degli orfani di femminicidio, si è discusso sui futuri progetti da mettere in campo, in sinergia con le istituzioni per fare in modo di arginare il problema…
Roma – Entusiasmo e partecipazione alla riunione del ̀ con tutti i responsabili regionali, alla presenza della , del Segretario Nazionale UGL Ferrovieri, Ezio Favetta e della
 Da questa collaborazione tra il e l’ nasceranno progetti a sostegno delle donne vittime di violenza domestica per aiutarle a denunciare e a riprendersi la loro vita, tutela orfani di femminicidio e misure per garantire pari opportunità nel mondo del lavoro.

Stadio dei Marmi Pietro Mennea – Si è chiuso con il trionfo dell’Urbetevere il primo Torneo Edela, manifestazione benefica dedicata agli Under 15 pensata con l’obiettivo di sensibilizzare verso i temi della violenza.

I gialloblù hanno incontrato in finale la Rappresentativa CR Lazio, che prima di approdare alla sfida decisiva per il trofeo ha affrontato la Tor Tre Teste vincendo per 2-1 grazie alle reti messe a segno da Mutarelli e Lysyuk, quest’ultimo attaccante del Campus Eur, mentre il primo è centrocampista dell’Urbetevere ma impiegato per oggi nella selezione del CT Pesci insieme al compagno di squadra Caputo, anche lui mediano dell’Urbe.

 

La formazione di Marco Mei quindi si è guadagnata la finalissima facendo fuori il Latina. Dopo le reti di Gugliandolo e Barchiesi i pontini hanno riagganciato il pari dal doppio svantaggio, nel finale però è arrivato il secondo timbro di Barchiesi ed il poker firmato Petrazzuolo a chiudere i conti in favore dei ragazzi di via della Pisana.
La finale 3°/4° posto è stata vinta dal Latina ai rigori, dopo che la rete del nerazzurro Selitti era stata riequilibrata da Dirago per la Tor Tre Teste.

 

A giocarsi il trofeo quindi Urbe e Rappresentativa, vanno in vantaggio prima i ragazzi di Gianfranco Pesci con De Rosa, attaccante del Savio, quindi risponde Petrazzuolo nel secondo tempo rimandando ancora il verdetto ai calci di rigore. A piazzare il pallone decisivo è Sugamosto per l’Urbetevere dopo l’errore di Di Gianfelice.